Skip to main content

Scarico l’ultimo numero

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    A New York arrestato un uomo per atti antisemiti

     

    La polizia di New York ha annunciato l’arresto di un uomo ricercato per una serie di attacchi antisemiti a fine maggio culminati con il lancio di un ordigno incendiario che ha ferito una donna a Midtown Manhattan. Lo riporta il Jewishpress.

     

    Secondo l’Unità per i crimini d’odio della polizia di New York, Mohammed Othman, 24 anni, di Staten Island, è stato visto in video lanciare il dispositivo da un camioncino il 20 maggio mentre attraversava il “Diamond District” sulla 47esima strada, dove lavorano molti ebrei, in particolare ortodossi.

     

    Una donna che passava in quel momento è rimasta ustionata nell’attacco. Othman è accusato di tre aggressioni antisemite, tutte avvenute nello stesso giorno.

     

    L’arresto arriva un giorno dopo che la polizia di New York ha pubblicato le sue ultime statistiche sulla criminalità che mostrano attacchi antisemiti in aumento in città, con un aumento di circa il 60% rispetto al 2020 con oltre 110 incidenti fino ad oggi.

    CONDIVIDI SU: