Skip to main content

Ultimo numero Marzo-Aprile 2024

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    Ex ambasciatore Israele in Usa: antisemitismo cresce in Europa e in Stati Uniti

    “Tutti coloro che hanno sale in zucca” non possono non riconoscere “l’esplosione di incidenti  antisemiti in Europa e in America. In Gran Bretagna il numero di incidenti, da 500 nel 2013, e’ passato a 16mila, nel 2018, con un aumento del 300 per cento. In Francia l’aumento di questi incidenti e’ stato del 74 per cento”. E’ quanto ha sostenuto Dore Gold, presidente del Jerusalem center for public  affairs, ed ex ambasciatore israeliano a Washington, durante il convegno ‘Le nuove forme dell’antisemitismo’, svoltosi ieri. Gold ha poi parlato dell’Iran: “Se cercate su Youtube le parate militari di Teheran degli ultimi 15 anni, vedrete camion che sono lanciarazzi e altri che hanno delle scritte che dicono sempre ‘Israele deve essere distrutto’. Questo e’ un messaggio di stampo genocida che ci rimanda all’Olocausto. Dobbiamo far si’ che non accada di nuovo l’Olocausto”. “L”antisemitismo esiste e sta crescendo. Cresce costantemente. C’e'”, ha aggiunto.

     

    CONDIVIDI SU: