Skip to main content

Scarico l’ultimo numero

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    Kate Middleton inaugura la mostra sulla Shoah all’Imperial War Museum

    Kate Middleton, la duchessa di Cambridge, ha inaugurato ufficialmente una nuova mostra sulla Shoah presso l’Imperial War Museum del Regno Unito.

     

    All’evento, hanno preso parte i due sopravvissuti alla Shoah, e i nipoti. Con una sopravvissuta Kate Middleton aveva scattato alcune foto in occasione della Giornata della memoria. I sopravvissuti erano parte di un progetto della Royal Photographic Society e dell’Holocaust Memorial Day Trust, che ha permesso alla duchessa di conoscere i due ex-deportati.

     

    La mostra “Generations: Portraits of the Holocaust” è incentrata sui sopravvissuti che sono stati in grado di ricostruire una nuova vita in Gran Bretagna dopo la tragedia della Shoah. L’esposizione sarà visitabile fino a gennaio, e successivamente verrà trasporta a livello internazionale presso altri musei per il mondo.

     

     “Riunire le generazioni per celebrare questo meraviglioso progetto è stato davvero speciale, soprattutto sapendo che Maggie, Trixie e Chloe saranno testimoni molto tempo dopo che non saremo più qui”, ha detto Olivia Marks-Woldman, CEO dell’Holocaust Memorial Day Trust.

     

     “La visita di oggi alla mostra “Generations: Portraits of the Holocaust” all’Imperial War Museum ha riportato alla luce ricordi di persone incredibili che la duchessa ha incontrato e conosciuto negli ultimi anni” hanno spiegato il duca di Cambridge su Twitter.

     

    “L’apertura formale di queste gallerie, dedicate a migliorare la comprensione dei conflitti e dei genocidi più devastanti della storia umana, è incredibilmente toccante per noi- ha detto Diane Lees, direttrice dell’Imperial War Museum- In questo periodo, in cui purtroppo troppo spesso la memoria tende ad affievolirsi, vogliamo che queste gallerie conservino le storie dei nostri veterani, dei nostri testimoni oculari e dei nostri sopravvissuti, per assicurare che nessuno di noi dimentichi mai ciò che queste persone hanno vissuto”.

    CONDIVIDI SU: