Skip to main content

Ultimo numero Marzo-Aprile 2024

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    Un’app per imparare l’yiddish

    Volete entrare nel mondo Yiddish? Imparare la lingua e magari capire, senza l’aiuto dei sottotitoli, i dialoghi serrati di Shulem e Kive nella serie Netflix Shtisel? Dal 6 aprile è possibile: Duolingo, la nota App per l’apprendimento delle lingue, apre il suo primo corso di Yiddish.

     

    A lavorarci per 2 anni è stata Meena Viswanath, “figlia e nipote di famosi studiosi, che parla Yiddish a casa con i suoi figli” racconta il Jewish Telegraphic Agency (JTA) riportando la notizia. Meena è un ingegnere civile, ma è anche impegnata in molti programmi educativi in Yiddish, perché questa è la lingua che ha sentito parlare sin da bambina. Suo fratello Arun ha tradotto lo scorso anno per la prima volta Harry Potter in Yiddish. “Il nuovo corso nasce da un boom di interesse per l’Yiddish durante la pandemia negli Stati Uniti” spiega JTA, riportando dati di aumento della frequenza dei corsi in lingua che si aggira al 60%.

     

    Duolingo, nato nel 2012 per aiutare gli immigrati negli Stati Uniti con l’insegnamento dell’inglese, oggi offre la possibilità di imparare con un’App gratuita 40 lingue. Ma ciò che più funziona dell’App è il metodo, che è paragonabile ad un gioco avvincente. Sfide, punteggi, classifiche di diversi giocatori, un piccolo e divertente gufo animato di nome Duo, permettono agli studenti di imparare nel segno del divertimento. Da tanta creatività il lancio del corso Yiddish non poteva che partire con un’iniziativa molto cool: così tutti coloro che ordineranno in Yiddish in alcune caffetterie degli Stati Uniti, come da Katz’s Deli a New York e Manny’s Cafeteria a Chicago, riceveranno un bagel in omaggio.

    [GALLERY]

    CONDIVIDI SU: