Skip to main content

Ultimo numero Maggio-Giugno 2024

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    Usa: antisemitismo cresce a New York

    New York sono in crescita i  crimini d’odio, e in particolare l’antisemitismo. Secondo i dati  riportati dal New York Times, nella Grande Mela ci sono stati  già 55 reati di odio dal primo gennaio 2019, tasso che fa  registrare un +72% rispetto allo stesso periodo dell’anno  scorso. E due terzi (36, invece dei 21 del 2018) sono avvenuti  contro gli ebrei, in particolare a Brooklyn. Il Nyt riporta  alcuni casi avvenuti nel quartiere di Crown Heights, che hanno  scatenato l’allarme della comunità ebraica ortodossa. Un video mostra un ebreo di 51 anni picchiato da tre giovani,  in un altro filmato un ebreo ortodosso viene inseguito per  strada da un uomo che brandisce il ramo di un albero. E un terzo  mostra un ebreo ortodosso attaccato ad una recinzione mentre un  aggressore tenta di soffocarlo. L’ondata di attacchi antisemiti  a Brooklyn è proseguita sabato, quando due uomini hanno infranto  la vetrata di una sinagoga a Bushwick, nessuno e’ rimasto  ferito. Il governatore di New York, Andrew Cuomo, ha commentato  che “questo atto di odio è scioccante e ripugnante”.      


    CONDIVIDI SU: