Skip to main content

Ultimo numero Marzo-Aprile 2024

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    #weremember, educare per preservare la Memoria

    ‘Impara dal passato. Proteggi il futuro’. Questo il messaggio lanciato dalla campagna promossa dal World Jewish Congress (WJC) con l’hashtag #WeRemember, per combattere l’antisemitismo, la xenofobia e ogni forma d’odio. 

    L’iniziativa, che si svolgerà fino al 27 gennaio, ha l’obiettivo di sensibilizzare sull’importanza dell’educazione per preservare la Memoria della Shoah.

    L’invito a tutti gli utenti del mondo è quello di postare una foto, usando l’hashtag #WeRemember, sul proprio profilo social con un cartello, su cui è scritto Noi Ricordiamo.

    Partecipano all’iniziativa la Commissione europea e la NATO a Bruxelles e l’UNESCO a Parigi. Hanno aderito anche leader mondiali, organizzazioni sportive professionistiche, rappresentanti illustri della cultura, aziende di social media.

    In questi giorni saranno illuminati i più importanti monumenti del mondo, come anche le mura della Città Vecchia a Gerusalemme, il Palazzo del Reichstag a Berlino, e altri luoghi simbolici in Israele, in Europa e nel Nord America.

    Si susseguiranno presentazioni ed eventi, tra cui l’incontro in live streaming di centinaia studenti tedeschi con la sopravvissuta alla Shoah, di 100 anni, Margot Friedländer.

    L’iniziativa si concluderà simbolicamente il 27 gennaio, Giornata internazionale di commemorazione in memoria delle vittime della Shoah, nel sito dell’ex campo di sterminio nazista Auschwitz-Birkenau. Le foto dei partecipanti alla campagna verranno visualizzate su uno schermo posto accanto al famigerato cancello di Auschwitz, a testimonianza della presenza del popolo ebraico nonostante le avversità.

    “La partecipazione alla campagna #WeRemember, nel suo settimo anno, promuove l’educazione al ricordo della Shoah, in un momento di crescente antisemitismo in tutto il mondo – ha detto il presidente del WJC Ronald S. Lauder – Attraverso l’educazione contribuiamo ad assicurarci che non si ripeta mai più”. 

    .

    CONDIVIDI SU: