Skip to main content

Scarico l’ultimo numero

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    La libreria ebraica Kiryat Sefer riapre al pubblico

    La libreria ebraica Kiryat Sefer riapre le porte della sua sede nel cuore di Roma, dopo esser stata chiusa a seguito del decreto ministeriale che ha interessato tutta Italia.

    Per chi non la conoscesse Kiryat Sefer è molto importante per il patrimonio culturale ebraico in quanto è l’unica libreria ebraica presente in Italia e da molti anni, nel suo piccolo negozio situato vicino al Tempio Maggiore, accoglie turisti e passanti per consigliare romanzi travolgenti o di riflessione, libri di cultura ebraica e di preghiere anche traslitterate.

    Giordana Moscati, assessore alla cultura della Comunità Ebraica di Roma, commenta: «Durante il lockdown non ci siamo fermati e abbiamo lavorato dietro le quinte, aderendo anche all’iniziativa del Centro di Cultura Ebraico “La lettura non si ferma”. C’è un forte entusiasmo per questa riapertura poiché i progetti lasciati in sospeso sono tanti e quando le disposizioni ce lo permetteranno ricominceremo tutte le attività da dove eravamo rimasti!»

    Una libreria che si è subito rimessa in gioco, sanificando i locali e adottando tutte le misure precauzionali per tutelare i lettori. Dalia Nahum, che da molti anni si prende cura di Kiryat Sefer insieme a Sara ed Ester, ci racconta questo nuovo inizio:

    “Siamo in attesa di ricevere dalle case editrici con grande piacere le nuove proposte che sicuramente avverranno nei mesi prossimi considerato che la primavera-estate è un momento generalmente propizio per le nuove uscite proprio perché è periodo di vacanza e ci si concede con più piacere al relax della lettura. Per quanto riguarda gli incontri della domenica con gli scrittori, che nei mesi passati hanno avuto un gran successo, la libreria farà in modo di organizzarli anche se a distanza o virtualmente.”

    In un periodo di quarantena dove leggere un libro può trasformarsi in un momento di stacco dal mondo che ci circonda, Kiryat Sefer ha raggiunto le case di molte persone per donare un po’ di serenità: «Siamo sempre stati attivi con le consegne anche nel periodo di chiusura perché la clientela ha avuto la possibilità di mandarci ordini via mail. Anche in questi giorni di riapertura stiamo lavorando con ordini che ci arrivano sia via mail che telefonicamente abbiamo provveduto già alla consegna dei libri».

    Per maggiori informazioni su ordini e consegna potete contattare la libreria Kiryat Sefer alla mail libreria@romaebraica.it o al numero 06/45596107.

    CONDIVIDI SU: