Skip to main content

Ultimo numero Marzo-Aprile 2024

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    Una domenica di sport e divertimento nel quartiere ebraico di Roma

    L’appuntamento per tutti gli sportivi è per domenica 23 ottobre, nel quartiere ebraico di Roma. Romani e turisti dai 4 anni in su potranno cimentarsi in 15 sport diversi presso 15 postazioni allestite per la terza edizione di ‘Sport in Piazza’. Calcio, volley, basket, arrampicata, karate, tiro a segno, badminton, scherma, tennis, hockey, crossfit, ma anche Tennis da tavolo, scacchi, dama e tanto altro. Ce ne sarà davvero per tutti i gusti.

     

    ‘Sport in Piazza’è stato organizzato dal CONI Lazio in collaborazione con la Comunità ebraica di Roma e con il supporto del Municipio I. L’iniziativa è finalizzata alla promozione dello sport, ma anche alla didattica, al gioco e al divertimento. 

     

    Nel villaggio sportivo sarà presente lo staff del CONI, ma anche una delegazione del Maccabi e dell’Associazione sportiva Eli Hay. Non mancherà la partecipazione dei centri giovanili ebraici Benè Akiva e Hashomer Hatzair.

     

    Alle 11 sono previsti i saluti istituzionali della Presidente della Comunità Ruth Dureghello e del Presidente del Coni Lazio Riccardo Viola. 

     

    «Credo che fare sport sia fondamentale. Lo sport è una fonte di aggregazione. Crea amicizie, crea relazioni che rimangono per tutta la vita. Quindi fare sport in piazza, nella nostra piazza, ha un significato importante. Generazioni di sportivi si sono susseguite, peraltro facendo sport nei pressi di questo stesso luogo, al Teatro Marcello» commenta a Shalom Roberto di Porto, Assessore allo sport della Comunità Ebraica di Roma.

     

    «Abbiamo aderito con molto entusiasmo a questa giornata e ringraziamo l’Assessore allo sport della Comunità ebraica di Roma, Roberto Di Porto per averci coinvolti. Speriamo che questo evento consenta a tanti ragazzi di familiarizzare con le discipline sportive. Spesso la passione per lo sport nasce anche da iniziative ludiche» spiega il Presidente del CSD Maccabi Roma Ruben Benigno. 

     

    Dalle 10 del mattino fino alle 18 sono attesi centinaia di partecipanti per una domenica all’insegna del divertimento, dello sport e della salute.

    CONDIVIDI SU: