Skip to main content

Scarico l’ultimo numero

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    EUROPA

    La Francia ricorda le vittime del 7 ottobre. Macron: “Il più grande massacro antisemita del secolo”

    “La Francia non dimenticherà mai le vittime del 7 ottobre”. Parole semplici ma di grande valore quelle pronunciate ieri dal Presidente francese Emmanuel Macron all’Hôtel national des Invalides a Parigi, in occasione della cerimonia in memoria delle vittime del massacro di Hamas del 7 ottobre, in cui sono stati uccisi 42 cittadini francesi (altri tre sono ancora prigionieri dei terroristi).
    “Questo è stato il più grande massacro antisemita del secolo. – ha continuato Macron nel suo discorso, in cui ha ribadito e rinnovato l’impegno nel combattere l’antisemitismo – L’indescrivibile è emerso dal profondo della storia. Piangiamo di fronte alla barbarie”. Macron ha poi aggiunto che “la nazione francese non dimenticherà mai le vittime del 7 ottobre. 68 milioni di francesi piangono (le vittime ndr) dell’attacco di Hamas” e che la Francia lavorerà “ogni giorno” per il rilascio degli ostaggi francesi. “Le loro sedie vuote sono lì – ha detto – Niente può giustificare il terrorismo”.

    CONDIVIDI SU: