Skip to main content

Scarico l’ultimo numero

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    Cultura

    Il miele, protagonista indiscusso di Rosh Hashanà: pro e contro del suo uso in cucina

    Di Giorgia Calò

    La mela immersa nel miele è uno dei simboli più importanti di Rosh Hashanah, il capodanno ebraico. Il gesto di intingere la mela nel miele, al di là del suo significato simbolico, è sempre atteso dagli ebrei di tutto il mondo per assaporare questo  gusto unico e particolarmente dolce.Il miele ha notoriamente proprietà benefiche, aiuta a lenire malattie come il…

    Cultura

    Alberto Angela dedica una puntata di Ulisse ad Anna Frank, una ragazza ‘’innamorata della vita’’

    Di Giorgia Calò

    Giovedì 14 settembre andrà in onda su Rai Uno alle 21.25 la seconda puntata di Ulisse, il piacere della scoperta, in cui il giornalista e storico Alberto Angela ripercorrerà la storia dell’Olanda occupata dai nazisti attraverso un punto emblematico della Shoah: la casa di Anna Frank. Attraverso il suo messaggio "immortale", come definito dal giornalista stesso, Alberto Angela racconterà ai…

    Cultura

    Netflix acquisisce i diritti della serie televisiva israeliana Border Police

    Di Giorgia Calò

    Netflix ha acquisito i diritti di “Border Police”, la serie israeliana creata da Meni Yaish e interpretata dal cantante Shlomi Shabbat e dal comico Shalom Michaelshvili. La serie, di otto episodi, sarà disponibile entro la fine dell’anno in dozzine di Paesi, tra cui anche l’Italia.  La storia segue le vicende di Avi (Ben Sultan), un delinquente dalla testa calda che decide…

    Cultura

    I trent’anni degli accordi di Oslo. Un ricordo che ancora oggi divide Israele

    Di Ruben Vivanti

    La stagione degli accordi e la sua fineEsattamente trent’anni fa, il 13 settembre 1993, alla Casa Bianca di Washington, fu firmato l’accordo fra Israele e l’Organizzazione per la Liberazione della Palestina. Erano presenti il presidente americano Bill Clinton, il primo ministro israeliano Yitzhak Rabin, il leader dell’OLP Yasser Arafat e il ministro degli Esteri russo Andrey Kozirev. L’accordo (in realtà…

    Cultura

    ‘’Un buon libro sfoglia gli strati di chi lo legge’’ - Intervista ad Assaf Gavron

    Di Miriam Spizzichino

    Scrittore, traduttore, insegnante e musicista: Assaf Gavron rappresenta una delle voci più originali e profonde della letteratura israeliana contemporanea. I suoi libri spaziano tra ogni genere, dalle distopie ai thriller. Ha pubblicato sette libri, di cui quattro sono stati tradotti in italiano: “La mia storia, la tua storia” (Mondadori), romanzo in cui due ragazzi profondamente diversi si scoprono quasi speculari.…

    Cultura

    L’abito fa il monaco?

    Di Loren Raccah

    Quest’anno il tema che verrà trattato per la Giornata Europea della Cultura Ebraica sarà la bellezza.Nell’ebraismo sono molteplici gli aspetti che si possono trattare su questo argomento, sia dal punto di vista materiale che dal punto di vista spirituale.Nei testi sacri, Tanach, Mishnà, Talmud e molti altri, si parla molto della bellezza del Beth Hamiqdash, il Santuario di Gerusalemme, nella…

    Cultura

    “Il Frutteto” (Nutrimenti) di David Hopper

    Di Roberto Genovesi

    “Il Frutteto” di David Hopper non è solo bello e profondo, ma è un libro capace di esplorare la difficoltà di un giovane ebreo profondamente diviso tra l'osservanza delle regole della sua religione e le tentazioni del mondo circostante. Aryeh Eden ha diciassette anni e vive con i genitori a Williamsburg, il quartiere ebraico ortodosso di Brooklyn. Studia la sua…

    Cultura

    80 anni dall’8 settembre 1943: quando per gli ebrei italiani iniziò la catastrofe

    Di Noa Rakel Perugia

    8 settembre 1943: una data rimasta impressa indelebilmente nella memoria storica di questo Paese. Al pari di Caporetto, è sinonimo di disastro, ma a differenza della sconfitta dell’esercito italiano sull’Isonzo nel 1917, l’8 settembre fa risorgere ancora oggi un profondo senso di vergogna.“Non resta che tornare a casa, guardarci nello specchio, e sputarci in faccia”. Questo fu uno dei commenti…

    Cultura

    La schiacciata di cavolfiore

    Di Gadi Piperno

    Crescendo, o forse dovrei dire invecchiando, i gusti cambiano. Non parlo soltanto di sapori, ma anche di posti o di attività che prima non amavi e di cui all'improvviso senti il bisogno. A me è successo con il mio rapporto con il mare. Mai amato particolarmente, sinonimo di caldo, sole e asciugamani appiccicaticci. Da qualche tempo, invece, sembra che ne…

    Cultura

    Gli istituti religiosi di Roma durante le persecuzioni nazifasciste: studiosi a convegno, tra nuovi documenti e confronto delle fonti

    Di David Diredash

    Il ruolo degli istituti religiosi di Roma durante le persecuzioni nazifasciste nell’occupazione di Roma tra il 10 settembre 1943 e il 4 giugno 1944 è un tema assai dibattuto. Nuovi spunti sono emersi nel convegno “Salvati. Gli ebrei nascosti negli istituti religiosi di Roma (1943-1944)” che si è tenuto il 7 settembre 2023 presso la Fondazione Museo della Shoah di…